+39 338 7484553 | +39 338 6326626 info@lecasedelprincipepantelleria.com

L’origine vulcanica di Pantelleria è ancora oggi testimoniata da fenomeni di vulcanismo secondario (sorgenti termali, getti di vapore acqueo bollente, esalazioni di anidride carbonica). Tra le sorgenti termali disseminate in tutta l’isola, spicca lo Specchio di Venere.

Morfologicamente l’isola può essere divisa in due sezioni: una con le altezze maggiori da Cala Cinque denti a Sateria che cade a picco sul mare; l’altra nella parte nord-occidentale dell’isola ha un andamento più pianeggiante e collinare.

La costa è scoscesa e ricca di insenature e grotte: scogli frastagliati si alternano a pietre lisce e a scoglì neri dalle forme scolpite dal vento e dal mare. I punti dove la scogliera è più bassa e accessìbile sono: Bue Marino, Mursìa, Gadir, La balata dei Turchi, Campobello, Kattibugal (dove si trovano le Case del Principe), Punta Fram e Marina di Suvaki, Punta tre pietre, il porto di Scauri, Cala Tramontana, Cala Levante Arco dell’Elefante, Laghetto delle Ondine.

Il mare dell’isola è di un azzurro intenso o verde smeraldo a seconda dei fondali e dei luoghi.

La flora di Pantelleria si compone di quattro tipi di vegetazione:

Il Bosco Sempreverde
(composto essenzialmente da pino marittimo)

La Macchia Foresta
(composta da arbusti tra cui l’erica multiforme, il lentisco e la ginestra selvatica)

La Gariga
(degradazione della macchia foresta con numerose le specie pìu resistenti all’aridità)

La Steppa
(vegetazione erbacea con prevalenza dì graminacee).

A tutto questo si aggiungono gli elementi più tipici del “paesaggio pantesco”: la vìte, i capperi, l’olivo, tutte culture impiantate in terrazzamenti piccoli e grandi di forme atipiche.

IL CLIMA

Il clima dell’isola di Pantelleria è tipicamente “mediterraneo” con estati calde e inverni miti.
La temperatura media annua è di circa 18 gradi. Le piogge sono scarse, appena 350 mm annui, a causa del vento costante che tiene il cielo libero dalle nuvole.
In estate, nei mesi di luglio e agosto, possono essere superati i 30 gradi ma potendo godere di un clima “secco” la sensazione di caldo “afoso” è rara.
I mesi di giugno e settembre sono sempre bellisimi. Queste sono le medie annuali:
Gennaio 14°C
Febbraio 14°C
Marzo 15°C
Aprile 18°C
Maggio 21°C
Giugno 25°C
Luglio 28°C
Agosto 28°C
Settembre 26°C
Ottobre 22°C
Novembre 18°C
Dicembre 15°C

Share This