+39 338 7484553 | +39 338 6326626 info@lecasedelprincipepantelleria.com

Pantelleria è il luogo ideale per le escursioni, il trekking, le passeggiate in montagna, le scoperte archeologiche e i bagni termali.

Quando abbiamo invitato i nostri amici di Nabumbo, Massimiliano e Max, eravamo certe che si sarebbero innamorati del posto, in primavera come in autunno.

Quando il 22 gennaio abbiamo ricevuto l’invito da “Le Case del Principe” con la proposta di prendere parte ad un Blog Tour nell’isola di Pantelleria, stentavamo quasi a crederci. E’ bastata una veloce telefonata per renderci conto che non sarebbe stato un fugace sogno. Il nostro primo lavoro in veste ufficiale da travel blogger avrebbe avuto come destinazione la magica Pantelleria!  

 

E’ il 15 di maggio e non appena la costa ci appare all’orizzonte, realizziamo che ad attenderci vi è un’intensa settimana di esplorazioni, e non solo. 

Calarsi nella quieta realtà dell’isola, comprenderne gli ambienti e gli adattamenti che ne hanno plasmato l’aspetto e apprenderne a fondo storia, tradizioni e cultura locali, rappresentano le nostre principali ambizioni per evitare di cadere in una superficiale e poco appagante visita dell’isola. 

Armati di macchina fotografica, carta escursionistica e con l’irrefrenabile desiderio di nuove scoperte e nuove conoscenze, ci siamo ben presto messi all’opera. L’avventura che da mesi aspettavamo stava davvero iniziando. 

 

In questo post hanno raccolto le loro emozioni e siamo orgogliose di dare spazio ad alcune delle loro bellissime fotografie. L’isola si presta per fotografi amatoriali e professionisti, è da esplorare in lungo e in largo per gli amanti della natura: vulcanologi, escursionisti e naturalisti. 

 

Avvalendoci di blog, guide di viaggio e consigli dei locali abbiamo da subito stilato una lista di trekking da percorrere per goderci al meglio bellezze e peculiarità che l’isola custodisce al suo interno. Montagne, canyon vulcanici e scogliere a picco sul mare sono ben presto diventati i nostri mutevoli compagni di viaggio. 

Incantevoli albe e infuocati tramonti hanno colmato i nostri occhi di meraviglia e il cuore di emozioni. 

Abbiamo attraversato in lungo e in largo tutta l’isola, percorrendo a piedi oltre 90 km, assaporandone in pieno la sua quintessenza tra sentieri montani, itinerari costieri e stradine agricole a testimoniare la duplice e vincente faccia della natura Pantesca. 

 

Indagare la storia e le origini dei primi insediamenti isolani ha impreziosito ancor più il nostro viaggio, grazie all’inguaribile e travolgente passione di Peppe, una valida guida locale. 

dammusi poi, le tradizionali abitazioni pantesche, hanno rappresentato il nostro campo base a picco sul mare. Tra le loro accoglienti mura abbiamo avuto modo di assaporare e sperimentare gusti, sapori e profumi come solo quest’isola sa offrire, e cucinare deliziose prelibatezze locali, dietro i preziosi consigli di Fabrizia, la “nostra” masterchef per un giorno. 

 

Come direbbero gli isolani, quando si viene al Sud, si raglia sempre due volte: quando si va e quando si parte. 

Una settimana così ricca di piacevoli impegni non può che trascorrere in un soffio… un fievole soffio che dalle aspre vette ci ha condotto alle colline laviche sormontate da una rigogliosa vegetazione primaverile, per poi sfociare nelle turbinose acque che ne lambiscono le coste. 

Una cosa è certa, il nostro è solo un arrivederci. Cara Pantelleria, a presto! 

 

Abbiamo lasciato a loro la parola per farvi assaporare Pantelleria e vi aspettiamo a Le Case del Principe per la vostra prossima visita! 

Link all’articolo originale: PANTELLERIA – CARTOLINE DI VIAGGIO HTTP://NABUMBO.COM/PANTELLERIA-CARTOLINA-DI-VIAGGIO/ 

Share This